Dom
Lun
Mar
Mer
Gio
Ven
Sab
luglio
luglio
1
  • Mostra fotografica Steve McCurry
    Tutto il giorno
    01-08-17-06-12-17
    Via Tommaso Gargallo, Siracusa, SR, Italia
    Via Tommaso Gargallo, Siracusa, SR, Italia
    mccurry-mostra-675x350

    Il fotografo statunitense Steve McCurry esporrà una mostra con 100 tra i suoi migliori a partire dal primo luglio e fino al 5 novembre all’ex convento di San Francesco d’Assisi a Siracusa con la mostra “Icons”.

    McCurry è uno dei più grandi maestri della fotografia contemporanea, attivo da quasi quarant’anni, e propone ai visitatori un viaggio simbolico nel complesso universo di esperienze e di emozioni che caratterizza le sue immagini. A Siracusa, come è già avvenuto in altre sedi, saranno esposti 100 immagini scattate da McCurry attraverso i suoi viaggi in India e in Afghanistan.

    Celebre la foto di Sharbat Gula, la ragazza che ha immortalato nel campo profughi di Peshawar in Pakistan e che è diventata un’icona assoluta della fotografia mondiale. In un’audioguida è Steve McCurry a raccontare in prima persona molte delle foto esposte. In mostra viene proiettato un video di National Geographic dedicato alla lunga ricerca che ha consentito di ritrovare, 17 anni dopo, “la ragazza afghana” ormai adulta.

    Fonte: Siracusanews.it

2
  • Mostra fotografica Steve McCurry
    Tutto il giorno
    02-08-17-07-12-17
    Via Tommaso Gargallo, Siracusa, SR, Italia
    Via Tommaso Gargallo, Siracusa, SR, Italia
    mccurry-mostra-675x350

    Il fotografo statunitense Steve McCurry esporrà una mostra con 100 tra i suoi migliori a partire dal primo luglio e fino al 5 novembre all’ex convento di San Francesco d’Assisi a Siracusa con la mostra “Icons”.

    McCurry è uno dei più grandi maestri della fotografia contemporanea, attivo da quasi quarant’anni, e propone ai visitatori un viaggio simbolico nel complesso universo di esperienze e di emozioni che caratterizza le sue immagini. A Siracusa, come è già avvenuto in altre sedi, saranno esposti 100 immagini scattate da McCurry attraverso i suoi viaggi in India e in Afghanistan.

    Celebre la foto di Sharbat Gula, la ragazza che ha immortalato nel campo profughi di Peshawar in Pakistan e che è diventata un’icona assoluta della fotografia mondiale. In un’audioguida è Steve McCurry a raccontare in prima persona molte delle foto esposte. In mostra viene proiettato un video di National Geographic dedicato alla lunga ricerca che ha consentito di ritrovare, 17 anni dopo, “la ragazza afghana” ormai adulta.

    Fonte: Siracusanews.it

3
  • Mostra fotografica Steve McCurry
    Tutto il giorno
    03-08-17-08-12-17
    Via Tommaso Gargallo, Siracusa, SR, Italia
    Via Tommaso Gargallo, Siracusa, SR, Italia
    mccurry-mostra-675x350

    Il fotografo statunitense Steve McCurry esporrà una mostra con 100 tra i suoi migliori a partire dal primo luglio e fino al 5 novembre all’ex convento di San Francesco d’Assisi a Siracusa con la mostra “Icons”.

    McCurry è uno dei più grandi maestri della fotografia contemporanea, attivo da quasi quarant’anni, e propone ai visitatori un viaggio simbolico nel complesso universo di esperienze e di emozioni che caratterizza le sue immagini. A Siracusa, come è già avvenuto in altre sedi, saranno esposti 100 immagini scattate da McCurry attraverso i suoi viaggi in India e in Afghanistan.

    Celebre la foto di Sharbat Gula, la ragazza che ha immortalato nel campo profughi di Peshawar in Pakistan e che è diventata un’icona assoluta della fotografia mondiale. In un’audioguida è Steve McCurry a raccontare in prima persona molte delle foto esposte. In mostra viene proiettato un video di National Geographic dedicato alla lunga ricerca che ha consentito di ritrovare, 17 anni dopo, “la ragazza afghana” ormai adulta.

    Fonte: Siracusanews.it

4
  • Mostra fotografica Steve McCurry
    Tutto il giorno
    04-08-17-09-12-17
    Via Tommaso Gargallo, Siracusa, SR, Italia
    Via Tommaso Gargallo, Siracusa, SR, Italia
    mccurry-mostra-675x350

    Il fotografo statunitense Steve McCurry esporrà una mostra con 100 tra i suoi migliori a partire dal primo luglio e fino al 5 novembre all’ex convento di San Francesco d’Assisi a Siracusa con la mostra “Icons”.

    McCurry è uno dei più grandi maestri della fotografia contemporanea, attivo da quasi quarant’anni, e propone ai visitatori un viaggio simbolico nel complesso universo di esperienze e di emozioni che caratterizza le sue immagini. A Siracusa, come è già avvenuto in altre sedi, saranno esposti 100 immagini scattate da McCurry attraverso i suoi viaggi in India e in Afghanistan.

    Celebre la foto di Sharbat Gula, la ragazza che ha immortalato nel campo profughi di Peshawar in Pakistan e che è diventata un’icona assoluta della fotografia mondiale. In un’audioguida è Steve McCurry a raccontare in prima persona molte delle foto esposte. In mostra viene proiettato un video di National Geographic dedicato alla lunga ricerca che ha consentito di ritrovare, 17 anni dopo, “la ragazza afghana” ormai adulta.

    Fonte: Siracusanews.it

5
  • Mostra fotografica Steve McCurry
    Tutto il giorno
    05-08-17-10-12-17
    Via Tommaso Gargallo, Siracusa, SR, Italia
    Via Tommaso Gargallo, Siracusa, SR, Italia
    mccurry-mostra-675x350

    Il fotografo statunitense Steve McCurry esporrà una mostra con 100 tra i suoi migliori a partire dal primo luglio e fino al 5 novembre all’ex convento di San Francesco d’Assisi a Siracusa con la mostra “Icons”.

    McCurry è uno dei più grandi maestri della fotografia contemporanea, attivo da quasi quarant’anni, e propone ai visitatori un viaggio simbolico nel complesso universo di esperienze e di emozioni che caratterizza le sue immagini. A Siracusa, come è già avvenuto in altre sedi, saranno esposti 100 immagini scattate da McCurry attraverso i suoi viaggi in India e in Afghanistan.

    Celebre la foto di Sharbat Gula, la ragazza che ha immortalato nel campo profughi di Peshawar in Pakistan e che è diventata un’icona assoluta della fotografia mondiale. In un’audioguida è Steve McCurry a raccontare in prima persona molte delle foto esposte. In mostra viene proiettato un video di National Geographic dedicato alla lunga ricerca che ha consentito di ritrovare, 17 anni dopo, “la ragazza afghana” ormai adulta.

    Fonte: Siracusanews.it

  • Mythos Opera Festival – Carmen di Bizet
    20:30 -23:30
    05-08-17
    Castello Maniace, Siracusa, SR, Italia
    Castello Maniace, Siracusa, SR, Italia
    mythos opera festival siracusa

    Dal 14 luglio al 31 agosto 2017 una nuova realtà artistica in Sicilia: il Mythos Opera Festival.

    La magia dell’opera lirica ed il fascino onirico della musica sinfonica in tre locations uniche: il Castello Maniace di Siracusa ed il Teatro Antico di Taormina.

    Ideato dal pianista siciliano Gianfranco Pappalardo Fiumara, che ne è anche il sovrintendente musicale, con una programmazione di livello internazionale vanta la direzione artistica del celebre soprano Katia Ricciarelli.

    Alcuni dei titoli più conosciuti del repertorio in produzioni nuove ed in prima mondiale: Carmen (G. Bizet), Cavalleria Rusticana (P. Mascagni) ed Aida (G. Verdi) renderanno l’estate siciliana un appuntamento imperdibile.

    Mythos Opera Festival quando l’OPERA incontra il MITO.

6
  • Mostra fotografica Steve McCurry
    Tutto il giorno
    06-08-17-11-12-17
    Via Tommaso Gargallo, Siracusa, SR, Italia
    Via Tommaso Gargallo, Siracusa, SR, Italia
    mccurry-mostra-675x350

    Il fotografo statunitense Steve McCurry esporrà una mostra con 100 tra i suoi migliori a partire dal primo luglio e fino al 5 novembre all’ex convento di San Francesco d’Assisi a Siracusa con la mostra “Icons”.

    McCurry è uno dei più grandi maestri della fotografia contemporanea, attivo da quasi quarant’anni, e propone ai visitatori un viaggio simbolico nel complesso universo di esperienze e di emozioni che caratterizza le sue immagini. A Siracusa, come è già avvenuto in altre sedi, saranno esposti 100 immagini scattate da McCurry attraverso i suoi viaggi in India e in Afghanistan.

    Celebre la foto di Sharbat Gula, la ragazza che ha immortalato nel campo profughi di Peshawar in Pakistan e che è diventata un’icona assoluta della fotografia mondiale. In un’audioguida è Steve McCurry a raccontare in prima persona molte delle foto esposte. In mostra viene proiettato un video di National Geographic dedicato alla lunga ricerca che ha consentito di ritrovare, 17 anni dopo, “la ragazza afghana” ormai adulta.

    Fonte: Siracusanews.it

7
  • Mostra fotografica Steve McCurry
    Tutto il giorno
    07-08-17-12-12-17
    Via Tommaso Gargallo, Siracusa, SR, Italia
    Via Tommaso Gargallo, Siracusa, SR, Italia
    mccurry-mostra-675x350

    Il fotografo statunitense Steve McCurry esporrà una mostra con 100 tra i suoi migliori a partire dal primo luglio e fino al 5 novembre all’ex convento di San Francesco d’Assisi a Siracusa con la mostra “Icons”.

    McCurry è uno dei più grandi maestri della fotografia contemporanea, attivo da quasi quarant’anni, e propone ai visitatori un viaggio simbolico nel complesso universo di esperienze e di emozioni che caratterizza le sue immagini. A Siracusa, come è già avvenuto in altre sedi, saranno esposti 100 immagini scattate da McCurry attraverso i suoi viaggi in India e in Afghanistan.

    Celebre la foto di Sharbat Gula, la ragazza che ha immortalato nel campo profughi di Peshawar in Pakistan e che è diventata un’icona assoluta della fotografia mondiale. In un’audioguida è Steve McCurry a raccontare in prima persona molte delle foto esposte. In mostra viene proiettato un video di National Geographic dedicato alla lunga ricerca che ha consentito di ritrovare, 17 anni dopo, “la ragazza afghana” ormai adulta.

    Fonte: Siracusanews.it

  • Cinema in piazza – “E puttativi a seggia!”
    Tutto il giorno
    07-08-17-02-10-17
    Piazza Santa Lucia, Siracusa, SR, Italia
    Piazza Santa Lucia, Siracusa, SR, Italia
    cinema in piazza

    IL CONSIGLIO DI QUARTIERE SANTA LUCIA e L’ASSOCIAZIONE ASTREA presentano: “CINEMA IN PIAZZA 4.0″

    L’iniziativa si svolgerà in piazza Santa Lucia dal 10 luglio al 4 settembre con cadenza bisettimanale.

    Cinque proiezioni gratuite delle commedie italiane di maggior successo delle scorse stagioni.

    Lo slogan dell’iniziativa “e puttativi à séggia” vuole essere un tuffo nel passato, una sorta di rievocazione del cinema anni ’50, oltre che un chiaro appello alla cittadinanza.

    Start alle ore 21.

    Lunedì 10/07 il grande debutto con la commedia “L’ora Legale” di Ficarra e Picone.

8
  • Mostra fotografica Steve McCurry
    Tutto il giorno
    08-08-17-13-12-17
    Via Tommaso Gargallo, Siracusa, SR, Italia
    Via Tommaso Gargallo, Siracusa, SR, Italia
    mccurry-mostra-675x350

    Il fotografo statunitense Steve McCurry esporrà una mostra con 100 tra i suoi migliori a partire dal primo luglio e fino al 5 novembre all’ex convento di San Francesco d’Assisi a Siracusa con la mostra “Icons”.

    McCurry è uno dei più grandi maestri della fotografia contemporanea, attivo da quasi quarant’anni, e propone ai visitatori un viaggio simbolico nel complesso universo di esperienze e di emozioni che caratterizza le sue immagini. A Siracusa, come è già avvenuto in altre sedi, saranno esposti 100 immagini scattate da McCurry attraverso i suoi viaggi in India e in Afghanistan.

    Celebre la foto di Sharbat Gula, la ragazza che ha immortalato nel campo profughi di Peshawar in Pakistan e che è diventata un’icona assoluta della fotografia mondiale. In un’audioguida è Steve McCurry a raccontare in prima persona molte delle foto esposte. In mostra viene proiettato un video di National Geographic dedicato alla lunga ricerca che ha consentito di ritrovare, 17 anni dopo, “la ragazza afghana” ormai adulta.

    Fonte: Siracusanews.it

9
  • Mostra fotografica Steve McCurry
    Tutto il giorno
    09-08-17-14-12-17
    Via Tommaso Gargallo, Siracusa, SR, Italia
    Via Tommaso Gargallo, Siracusa, SR, Italia
    mccurry-mostra-675x350

    Il fotografo statunitense Steve McCurry esporrà una mostra con 100 tra i suoi migliori a partire dal primo luglio e fino al 5 novembre all’ex convento di San Francesco d’Assisi a Siracusa con la mostra “Icons”.

    McCurry è uno dei più grandi maestri della fotografia contemporanea, attivo da quasi quarant’anni, e propone ai visitatori un viaggio simbolico nel complesso universo di esperienze e di emozioni che caratterizza le sue immagini. A Siracusa, come è già avvenuto in altre sedi, saranno esposti 100 immagini scattate da McCurry attraverso i suoi viaggi in India e in Afghanistan.

    Celebre la foto di Sharbat Gula, la ragazza che ha immortalato nel campo profughi di Peshawar in Pakistan e che è diventata un’icona assoluta della fotografia mondiale. In un’audioguida è Steve McCurry a raccontare in prima persona molte delle foto esposte. In mostra viene proiettato un video di National Geographic dedicato alla lunga ricerca che ha consentito di ritrovare, 17 anni dopo, “la ragazza afghana” ormai adulta.

    Fonte: Siracusanews.it

10
  • Mostra fotografica Steve McCurry
    Tutto il giorno
    10-08-17-15-12-17
    Via Tommaso Gargallo, Siracusa, SR, Italia
    Via Tommaso Gargallo, Siracusa, SR, Italia
    mccurry-mostra-675x350

    Il fotografo statunitense Steve McCurry esporrà una mostra con 100 tra i suoi migliori a partire dal primo luglio e fino al 5 novembre all’ex convento di San Francesco d’Assisi a Siracusa con la mostra “Icons”.

    McCurry è uno dei più grandi maestri della fotografia contemporanea, attivo da quasi quarant’anni, e propone ai visitatori un viaggio simbolico nel complesso universo di esperienze e di emozioni che caratterizza le sue immagini. A Siracusa, come è già avvenuto in altre sedi, saranno esposti 100 immagini scattate da McCurry attraverso i suoi viaggi in India e in Afghanistan.

    Celebre la foto di Sharbat Gula, la ragazza che ha immortalato nel campo profughi di Peshawar in Pakistan e che è diventata un’icona assoluta della fotografia mondiale. In un’audioguida è Steve McCurry a raccontare in prima persona molte delle foto esposte. In mostra viene proiettato un video di National Geographic dedicato alla lunga ricerca che ha consentito di ritrovare, 17 anni dopo, “la ragazza afghana” ormai adulta.

    Fonte: Siracusanews.it

11
  • Mostra fotografica Steve McCurry
    Tutto il giorno
    11-08-17-16-12-17
    Via Tommaso Gargallo, Siracusa, SR, Italia
    Via Tommaso Gargallo, Siracusa, SR, Italia
    mccurry-mostra-675x350

    Il fotografo statunitense Steve McCurry esporrà una mostra con 100 tra i suoi migliori a partire dal primo luglio e fino al 5 novembre all’ex convento di San Francesco d’Assisi a Siracusa con la mostra “Icons”.

    McCurry è uno dei più grandi maestri della fotografia contemporanea, attivo da quasi quarant’anni, e propone ai visitatori un viaggio simbolico nel complesso universo di esperienze e di emozioni che caratterizza le sue immagini. A Siracusa, come è già avvenuto in altre sedi, saranno esposti 100 immagini scattate da McCurry attraverso i suoi viaggi in India e in Afghanistan.

    Celebre la foto di Sharbat Gula, la ragazza che ha immortalato nel campo profughi di Peshawar in Pakistan e che è diventata un’icona assoluta della fotografia mondiale. In un’audioguida è Steve McCurry a raccontare in prima persona molte delle foto esposte. In mostra viene proiettato un video di National Geographic dedicato alla lunga ricerca che ha consentito di ritrovare, 17 anni dopo, “la ragazza afghana” ormai adulta.

    Fonte: Siracusanews.it

12
  • Mostra fotografica Steve McCurry
    Tutto il giorno
    12-08-17-17-12-17
    Via Tommaso Gargallo, Siracusa, SR, Italia
    Via Tommaso Gargallo, Siracusa, SR, Italia
    mccurry-mostra-675x350

    Il fotografo statunitense Steve McCurry esporrà una mostra con 100 tra i suoi migliori a partire dal primo luglio e fino al 5 novembre all’ex convento di San Francesco d’Assisi a Siracusa con la mostra “Icons”.

    McCurry è uno dei più grandi maestri della fotografia contemporanea, attivo da quasi quarant’anni, e propone ai visitatori un viaggio simbolico nel complesso universo di esperienze e di emozioni che caratterizza le sue immagini. A Siracusa, come è già avvenuto in altre sedi, saranno esposti 100 immagini scattate da McCurry attraverso i suoi viaggi in India e in Afghanistan.

    Celebre la foto di Sharbat Gula, la ragazza che ha immortalato nel campo profughi di Peshawar in Pakistan e che è diventata un’icona assoluta della fotografia mondiale. In un’audioguida è Steve McCurry a raccontare in prima persona molte delle foto esposte. In mostra viene proiettato un video di National Geographic dedicato alla lunga ricerca che ha consentito di ritrovare, 17 anni dopo, “la ragazza afghana” ormai adulta.

    Fonte: Siracusanews.it

13
  • Mostra fotografica Steve McCurry
    Tutto il giorno
    13-08-17-18-12-17
    Via Tommaso Gargallo, Siracusa, SR, Italia
    Via Tommaso Gargallo, Siracusa, SR, Italia
    mccurry-mostra-675x350

    Il fotografo statunitense Steve McCurry esporrà una mostra con 100 tra i suoi migliori a partire dal primo luglio e fino al 5 novembre all’ex convento di San Francesco d’Assisi a Siracusa con la mostra “Icons”.

    McCurry è uno dei più grandi maestri della fotografia contemporanea, attivo da quasi quarant’anni, e propone ai visitatori un viaggio simbolico nel complesso universo di esperienze e di emozioni che caratterizza le sue immagini. A Siracusa, come è già avvenuto in altre sedi, saranno esposti 100 immagini scattate da McCurry attraverso i suoi viaggi in India e in Afghanistan.

    Celebre la foto di Sharbat Gula, la ragazza che ha immortalato nel campo profughi di Peshawar in Pakistan e che è diventata un’icona assoluta della fotografia mondiale. In un’audioguida è Steve McCurry a raccontare in prima persona molte delle foto esposte. In mostra viene proiettato un video di National Geographic dedicato alla lunga ricerca che ha consentito di ritrovare, 17 anni dopo, “la ragazza afghana” ormai adulta.

    Fonte: Siracusanews.it

  • Mythos Opera Festival – Cavalleria Rusticana
    20:30 -23:30
    13-08-17
    Castello Maniace, Siracusa, SR, Italia
    Castello Maniace, Siracusa, SR, Italia
    cavalleria rusticana

    Dal 14 luglio al 31 agosto 2017 una nuova realtà artistica in Sicilia: il Mythos Opera Festival.

    La magia dell’opera lirica ed il fascino onirico della musica sinfonica in tre locations uniche: il Castello Maniace di Siracusa ed il Teatro Antico di Taormina.

    Ideato dal pianista siciliano Gianfranco Pappalardo Fiumara, che ne è anche il sovrintendente musicale, con una programmazione di livello internazionale vanta la direzione artistica del celebre soprano Katia Ricciarelli.

    Alcuni dei titoli più conosciuti del repertorio in produzioni nuove ed in prima mondiale: Carmen (G. Bizet), Cavalleria Rusticana (P. Mascagni) ed Aida (G. Verdi) renderanno l’estate siciliana un appuntamento imperdibile.

    Mythos Opera Festival quando l’OPERA incontra il MITO.

14
  • Mostra fotografica Steve McCurry
    Tutto il giorno
    14-08-17-19-12-17
    Via Tommaso Gargallo, Siracusa, SR, Italia
    Via Tommaso Gargallo, Siracusa, SR, Italia
    mccurry-mostra-675x350

    Il fotografo statunitense Steve McCurry esporrà una mostra con 100 tra i suoi migliori a partire dal primo luglio e fino al 5 novembre all’ex convento di San Francesco d’Assisi a Siracusa con la mostra “Icons”.

    McCurry è uno dei più grandi maestri della fotografia contemporanea, attivo da quasi quarant’anni, e propone ai visitatori un viaggio simbolico nel complesso universo di esperienze e di emozioni che caratterizza le sue immagini. A Siracusa, come è già avvenuto in altre sedi, saranno esposti 100 immagini scattate da McCurry attraverso i suoi viaggi in India e in Afghanistan.

    Celebre la foto di Sharbat Gula, la ragazza che ha immortalato nel campo profughi di Peshawar in Pakistan e che è diventata un’icona assoluta della fotografia mondiale. In un’audioguida è Steve McCurry a raccontare in prima persona molte delle foto esposte. In mostra viene proiettato un video di National Geographic dedicato alla lunga ricerca che ha consentito di ritrovare, 17 anni dopo, “la ragazza afghana” ormai adulta.

    Fonte: Siracusanews.it

15
  • Mostra fotografica Steve McCurry
    Tutto il giorno
    15-08-17-20-12-17
    Via Tommaso Gargallo, Siracusa, SR, Italia
    Via Tommaso Gargallo, Siracusa, SR, Italia
    mccurry-mostra-675x350

    Il fotografo statunitense Steve McCurry esporrà una mostra con 100 tra i suoi migliori a partire dal primo luglio e fino al 5 novembre all’ex convento di San Francesco d’Assisi a Siracusa con la mostra “Icons”.

    McCurry è uno dei più grandi maestri della fotografia contemporanea, attivo da quasi quarant’anni, e propone ai visitatori un viaggio simbolico nel complesso universo di esperienze e di emozioni che caratterizza le sue immagini. A Siracusa, come è già avvenuto in altre sedi, saranno esposti 100 immagini scattate da McCurry attraverso i suoi viaggi in India e in Afghanistan.

    Celebre la foto di Sharbat Gula, la ragazza che ha immortalato nel campo profughi di Peshawar in Pakistan e che è diventata un’icona assoluta della fotografia mondiale. In un’audioguida è Steve McCurry a raccontare in prima persona molte delle foto esposte. In mostra viene proiettato un video di National Geographic dedicato alla lunga ricerca che ha consentito di ritrovare, 17 anni dopo, “la ragazza afghana” ormai adulta.

    Fonte: Siracusanews.it

16
  • Mostra fotografica Steve McCurry
    Tutto il giorno
    16-08-17-21-12-17
    Via Tommaso Gargallo, Siracusa, SR, Italia
    Via Tommaso Gargallo, Siracusa, SR, Italia
    mccurry-mostra-675x350

    Il fotografo statunitense Steve McCurry esporrà una mostra con 100 tra i suoi migliori a partire dal primo luglio e fino al 5 novembre all’ex convento di San Francesco d’Assisi a Siracusa con la mostra “Icons”.

    McCurry è uno dei più grandi maestri della fotografia contemporanea, attivo da quasi quarant’anni, e propone ai visitatori un viaggio simbolico nel complesso universo di esperienze e di emozioni che caratterizza le sue immagini. A Siracusa, come è già avvenuto in altre sedi, saranno esposti 100 immagini scattate da McCurry attraverso i suoi viaggi in India e in Afghanistan.

    Celebre la foto di Sharbat Gula, la ragazza che ha immortalato nel campo profughi di Peshawar in Pakistan e che è diventata un’icona assoluta della fotografia mondiale. In un’audioguida è Steve McCurry a raccontare in prima persona molte delle foto esposte. In mostra viene proiettato un video di National Geographic dedicato alla lunga ricerca che ha consentito di ritrovare, 17 anni dopo, “la ragazza afghana” ormai adulta.

    Fonte: Siracusanews.it

17
  • Mostra fotografica Steve McCurry
    Tutto il giorno
    17-08-17-22-12-17
    Via Tommaso Gargallo, Siracusa, SR, Italia
    Via Tommaso Gargallo, Siracusa, SR, Italia
    mccurry-mostra-675x350

    Il fotografo statunitense Steve McCurry esporrà una mostra con 100 tra i suoi migliori a partire dal primo luglio e fino al 5 novembre all’ex convento di San Francesco d’Assisi a Siracusa con la mostra “Icons”.

    McCurry è uno dei più grandi maestri della fotografia contemporanea, attivo da quasi quarant’anni, e propone ai visitatori un viaggio simbolico nel complesso universo di esperienze e di emozioni che caratterizza le sue immagini. A Siracusa, come è già avvenuto in altre sedi, saranno esposti 100 immagini scattate da McCurry attraverso i suoi viaggi in India e in Afghanistan.

    Celebre la foto di Sharbat Gula, la ragazza che ha immortalato nel campo profughi di Peshawar in Pakistan e che è diventata un’icona assoluta della fotografia mondiale. In un’audioguida è Steve McCurry a raccontare in prima persona molte delle foto esposte. In mostra viene proiettato un video di National Geographic dedicato alla lunga ricerca che ha consentito di ritrovare, 17 anni dopo, “la ragazza afghana” ormai adulta.

    Fonte: Siracusanews.it

18
  • Mostra fotografica Steve McCurry
    Tutto il giorno
    18-08-17-23-12-17
    Via Tommaso Gargallo, Siracusa, SR, Italia
    Via Tommaso Gargallo, Siracusa, SR, Italia
    mccurry-mostra-675x350

    Il fotografo statunitense Steve McCurry esporrà una mostra con 100 tra i suoi migliori a partire dal primo luglio e fino al 5 novembre all’ex convento di San Francesco d’Assisi a Siracusa con la mostra “Icons”.

    McCurry è uno dei più grandi maestri della fotografia contemporanea, attivo da quasi quarant’anni, e propone ai visitatori un viaggio simbolico nel complesso universo di esperienze e di emozioni che caratterizza le sue immagini. A Siracusa, come è già avvenuto in altre sedi, saranno esposti 100 immagini scattate da McCurry attraverso i suoi viaggi in India e in Afghanistan.

    Celebre la foto di Sharbat Gula, la ragazza che ha immortalato nel campo profughi di Peshawar in Pakistan e che è diventata un’icona assoluta della fotografia mondiale. In un’audioguida è Steve McCurry a raccontare in prima persona molte delle foto esposte. In mostra viene proiettato un video di National Geographic dedicato alla lunga ricerca che ha consentito di ritrovare, 17 anni dopo, “la ragazza afghana” ormai adulta.

    Fonte: Siracusanews.it

  • Mamma mia! – Musical
    21:00
    18-08-17-19-08-17
    Arena Maniace, Siracusa, SR, Italia
    Arena Maniace, Siracusa, SR, Italia
    mamma mia musical

    Arriva anche a Siracusa il musical italiano “Mamma Mia!”, diretto da Massimo Romeo Piparo. Doppio appuntamento, il 18 e il 19 agosto, all’Arena Maniace con una delle più celebri commedie musicali con le irresistibili canzoni degli Abba. Che in questa particolare versione sono state tutte adattate in italiano.
    Nuova versione per le memorabili avventure di Donna e Sophie ed i tre “presunti” padri, per una produzione che sta facendo registrare il tutto esaurito nelle sue tappe da nord a sud della penisola.
    Di tutto rispetto il cast con Paolo Conticini, Sergio Muniz e Luca Ward protagonisti maschili. Mentre Sabrina Marciano, Eleonora Facchini, Elisabetta Tulli e Laura di Mauro sono le scatenate Donna, Sophie, Rosie e Tanya.
    Suggestive le scene, con l’impiego di 8.000 litri di acqua di mare e bagnasciuga, un’orchestra dal vivo diretta dal maestro Emanuele Friello e le luci di Daniele Ceprani.

    Fonte: Siracusa Oggi.it

19
  • Mostra fotografica Steve McCurry
    Tutto il giorno
    19-08-17-24-12-17
    Via Tommaso Gargallo, Siracusa, SR, Italia
    Via Tommaso Gargallo, Siracusa, SR, Italia
    mccurry-mostra-675x350

    Il fotografo statunitense Steve McCurry esporrà una mostra con 100 tra i suoi migliori a partire dal primo luglio e fino al 5 novembre all’ex convento di San Francesco d’Assisi a Siracusa con la mostra “Icons”.

    McCurry è uno dei più grandi maestri della fotografia contemporanea, attivo da quasi quarant’anni, e propone ai visitatori un viaggio simbolico nel complesso universo di esperienze e di emozioni che caratterizza le sue immagini. A Siracusa, come è già avvenuto in altre sedi, saranno esposti 100 immagini scattate da McCurry attraverso i suoi viaggi in India e in Afghanistan.

    Celebre la foto di Sharbat Gula, la ragazza che ha immortalato nel campo profughi di Peshawar in Pakistan e che è diventata un’icona assoluta della fotografia mondiale. In un’audioguida è Steve McCurry a raccontare in prima persona molte delle foto esposte. In mostra viene proiettato un video di National Geographic dedicato alla lunga ricerca che ha consentito di ritrovare, 17 anni dopo, “la ragazza afghana” ormai adulta.

    Fonte: Siracusanews.it

  • Mamma mia! – Musical
    21:00
    19-08-17-20-08-17
    Arena Maniace, Siracusa, SR, Italia
    Arena Maniace, Siracusa, SR, Italia
    mamma mia musical

    Arriva anche a Siracusa il musical italiano “Mamma Mia!”, diretto da Massimo Romeo Piparo. Doppio appuntamento, il 18 e il 19 agosto, all’Arena Maniace con una delle più celebri commedie musicali con le irresistibili canzoni degli Abba. Che in questa particolare versione sono state tutte adattate in italiano.
    Nuova versione per le memorabili avventure di Donna e Sophie ed i tre “presunti” padri, per una produzione che sta facendo registrare il tutto esaurito nelle sue tappe da nord a sud della penisola.
    Di tutto rispetto il cast con Paolo Conticini, Sergio Muniz e Luca Ward protagonisti maschili. Mentre Sabrina Marciano, Eleonora Facchini, Elisabetta Tulli e Laura di Mauro sono le scatenate Donna, Sophie, Rosie e Tanya.
    Suggestive le scene, con l’impiego di 8.000 litri di acqua di mare e bagnasciuga, un’orchestra dal vivo diretta dal maestro Emanuele Friello e le luci di Daniele Ceprani.

    Fonte: Siracusa Oggi.it

20
  • Mostra fotografica Steve McCurry
    Tutto il giorno
    20-08-17-25-12-17
    Via Tommaso Gargallo, Siracusa, SR, Italia
    Via Tommaso Gargallo, Siracusa, SR, Italia
    mccurry-mostra-675x350

    Il fotografo statunitense Steve McCurry esporrà una mostra con 100 tra i suoi migliori a partire dal primo luglio e fino al 5 novembre all’ex convento di San Francesco d’Assisi a Siracusa con la mostra “Icons”.

    McCurry è uno dei più grandi maestri della fotografia contemporanea, attivo da quasi quarant’anni, e propone ai visitatori un viaggio simbolico nel complesso universo di esperienze e di emozioni che caratterizza le sue immagini. A Siracusa, come è già avvenuto in altre sedi, saranno esposti 100 immagini scattate da McCurry attraverso i suoi viaggi in India e in Afghanistan.

    Celebre la foto di Sharbat Gula, la ragazza che ha immortalato nel campo profughi di Peshawar in Pakistan e che è diventata un’icona assoluta della fotografia mondiale. In un’audioguida è Steve McCurry a raccontare in prima persona molte delle foto esposte. In mostra viene proiettato un video di National Geographic dedicato alla lunga ricerca che ha consentito di ritrovare, 17 anni dopo, “la ragazza afghana” ormai adulta.

    Fonte: Siracusanews.it

21
  • Mostra fotografica Steve McCurry
    Tutto il giorno
    21-08-17-26-12-17
    Via Tommaso Gargallo, Siracusa, SR, Italia
    Via Tommaso Gargallo, Siracusa, SR, Italia
    mccurry-mostra-675x350

    Il fotografo statunitense Steve McCurry esporrà una mostra con 100 tra i suoi migliori a partire dal primo luglio e fino al 5 novembre all’ex convento di San Francesco d’Assisi a Siracusa con la mostra “Icons”.

    McCurry è uno dei più grandi maestri della fotografia contemporanea, attivo da quasi quarant’anni, e propone ai visitatori un viaggio simbolico nel complesso universo di esperienze e di emozioni che caratterizza le sue immagini. A Siracusa, come è già avvenuto in altre sedi, saranno esposti 100 immagini scattate da McCurry attraverso i suoi viaggi in India e in Afghanistan.

    Celebre la foto di Sharbat Gula, la ragazza che ha immortalato nel campo profughi di Peshawar in Pakistan e che è diventata un’icona assoluta della fotografia mondiale. In un’audioguida è Steve McCurry a raccontare in prima persona molte delle foto esposte. In mostra viene proiettato un video di National Geographic dedicato alla lunga ricerca che ha consentito di ritrovare, 17 anni dopo, “la ragazza afghana” ormai adulta.

    Fonte: Siracusanews.it

  • Cinema in piazza – “E puttativi a seggia!”
    Tutto il giorno
    21-08-17-16-10-17
    Piazza Santa Lucia, Siracusa, SR, Italia
    Piazza Santa Lucia, Siracusa, SR, Italia
    cinema in piazza

    IL CONSIGLIO DI QUARTIERE SANTA LUCIA e L’ASSOCIAZIONE ASTREA presentano: “CINEMA IN PIAZZA 4.0″

    L’iniziativa si svolgerà in piazza Santa Lucia dal 10 luglio al 4 settembre con cadenza bisettimanale.

    Cinque proiezioni gratuite delle commedie italiane di maggior successo delle scorse stagioni.

    Lo slogan dell’iniziativa “e puttativi à séggia” vuole essere un tuffo nel passato, una sorta di rievocazione del cinema anni ’50, oltre che un chiaro appello alla cittadinanza.

    Start alle ore 21.

    Lunedì 10/07 il grande debutto con la commedia “L’ora Legale” di Ficarra e Picone.

22
  • Mostra fotografica Steve McCurry
    Tutto il giorno
    22-08-17-27-12-17
    Via Tommaso Gargallo, Siracusa, SR, Italia
    Via Tommaso Gargallo, Siracusa, SR, Italia
    mccurry-mostra-675x350

    Il fotografo statunitense Steve McCurry esporrà una mostra con 100 tra i suoi migliori a partire dal primo luglio e fino al 5 novembre all’ex convento di San Francesco d’Assisi a Siracusa con la mostra “Icons”.

    McCurry è uno dei più grandi maestri della fotografia contemporanea, attivo da quasi quarant’anni, e propone ai visitatori un viaggio simbolico nel complesso universo di esperienze e di emozioni che caratterizza le sue immagini. A Siracusa, come è già avvenuto in altre sedi, saranno esposti 100 immagini scattate da McCurry attraverso i suoi viaggi in India e in Afghanistan.

    Celebre la foto di Sharbat Gula, la ragazza che ha immortalato nel campo profughi di Peshawar in Pakistan e che è diventata un’icona assoluta della fotografia mondiale. In un’audioguida è Steve McCurry a raccontare in prima persona molte delle foto esposte. In mostra viene proiettato un video di National Geographic dedicato alla lunga ricerca che ha consentito di ritrovare, 17 anni dopo, “la ragazza afghana” ormai adulta.

    Fonte: Siracusanews.it

23
  • Mostra fotografica Steve McCurry
    Tutto il giorno
    23-08-17-28-12-17
    Via Tommaso Gargallo, Siracusa, SR, Italia
    Via Tommaso Gargallo, Siracusa, SR, Italia
    mccurry-mostra-675x350

    Il fotografo statunitense Steve McCurry esporrà una mostra con 100 tra i suoi migliori a partire dal primo luglio e fino al 5 novembre all’ex convento di San Francesco d’Assisi a Siracusa con la mostra “Icons”.

    McCurry è uno dei più grandi maestri della fotografia contemporanea, attivo da quasi quarant’anni, e propone ai visitatori un viaggio simbolico nel complesso universo di esperienze e di emozioni che caratterizza le sue immagini. A Siracusa, come è già avvenuto in altre sedi, saranno esposti 100 immagini scattate da McCurry attraverso i suoi viaggi in India e in Afghanistan.

    Celebre la foto di Sharbat Gula, la ragazza che ha immortalato nel campo profughi di Peshawar in Pakistan e che è diventata un’icona assoluta della fotografia mondiale. In un’audioguida è Steve McCurry a raccontare in prima persona molte delle foto esposte. In mostra viene proiettato un video di National Geographic dedicato alla lunga ricerca che ha consentito di ritrovare, 17 anni dopo, “la ragazza afghana” ormai adulta.

    Fonte: Siracusanews.it

24
  • Mostra fotografica Steve McCurry
    Tutto il giorno
    24-08-17-29-12-17
    Via Tommaso Gargallo, Siracusa, SR, Italia
    Via Tommaso Gargallo, Siracusa, SR, Italia
    mccurry-mostra-675x350

    Il fotografo statunitense Steve McCurry esporrà una mostra con 100 tra i suoi migliori a partire dal primo luglio e fino al 5 novembre all’ex convento di San Francesco d’Assisi a Siracusa con la mostra “Icons”.

    McCurry è uno dei più grandi maestri della fotografia contemporanea, attivo da quasi quarant’anni, e propone ai visitatori un viaggio simbolico nel complesso universo di esperienze e di emozioni che caratterizza le sue immagini. A Siracusa, come è già avvenuto in altre sedi, saranno esposti 100 immagini scattate da McCurry attraverso i suoi viaggi in India e in Afghanistan.

    Celebre la foto di Sharbat Gula, la ragazza che ha immortalato nel campo profughi di Peshawar in Pakistan e che è diventata un’icona assoluta della fotografia mondiale. In un’audioguida è Steve McCurry a raccontare in prima persona molte delle foto esposte. In mostra viene proiettato un video di National Geographic dedicato alla lunga ricerca che ha consentito di ritrovare, 17 anni dopo, “la ragazza afghana” ormai adulta.

    Fonte: Siracusanews.it

25
  • Mostra fotografica Steve McCurry
    Tutto il giorno
    25-08-17-30-12-17
    Via Tommaso Gargallo, Siracusa, SR, Italia
    Via Tommaso Gargallo, Siracusa, SR, Italia
    mccurry-mostra-675x350

    Il fotografo statunitense Steve McCurry esporrà una mostra con 100 tra i suoi migliori a partire dal primo luglio e fino al 5 novembre all’ex convento di San Francesco d’Assisi a Siracusa con la mostra “Icons”.

    McCurry è uno dei più grandi maestri della fotografia contemporanea, attivo da quasi quarant’anni, e propone ai visitatori un viaggio simbolico nel complesso universo di esperienze e di emozioni che caratterizza le sue immagini. A Siracusa, come è già avvenuto in altre sedi, saranno esposti 100 immagini scattate da McCurry attraverso i suoi viaggi in India e in Afghanistan.

    Celebre la foto di Sharbat Gula, la ragazza che ha immortalato nel campo profughi di Peshawar in Pakistan e che è diventata un’icona assoluta della fotografia mondiale. In un’audioguida è Steve McCurry a raccontare in prima persona molte delle foto esposte. In mostra viene proiettato un video di National Geographic dedicato alla lunga ricerca che ha consentito di ritrovare, 17 anni dopo, “la ragazza afghana” ormai adulta.

    Fonte: Siracusanews.it

26
  • Mostra fotografica Steve McCurry
    Tutto il giorno
    26-08-17-31-12-17
    Via Tommaso Gargallo, Siracusa, SR, Italia
    Via Tommaso Gargallo, Siracusa, SR, Italia
    mccurry-mostra-675x350

    Il fotografo statunitense Steve McCurry esporrà una mostra con 100 tra i suoi migliori a partire dal primo luglio e fino al 5 novembre all’ex convento di San Francesco d’Assisi a Siracusa con la mostra “Icons”.

    McCurry è uno dei più grandi maestri della fotografia contemporanea, attivo da quasi quarant’anni, e propone ai visitatori un viaggio simbolico nel complesso universo di esperienze e di emozioni che caratterizza le sue immagini. A Siracusa, come è già avvenuto in altre sedi, saranno esposti 100 immagini scattate da McCurry attraverso i suoi viaggi in India e in Afghanistan.

    Celebre la foto di Sharbat Gula, la ragazza che ha immortalato nel campo profughi di Peshawar in Pakistan e che è diventata un’icona assoluta della fotografia mondiale. In un’audioguida è Steve McCurry a raccontare in prima persona molte delle foto esposte. In mostra viene proiettato un video di National Geographic dedicato alla lunga ricerca che ha consentito di ritrovare, 17 anni dopo, “la ragazza afghana” ormai adulta.

    Fonte: Siracusanews.it

27
  • Mostra fotografica Steve McCurry
    Tutto il giorno
    27-08-17-01-01-18
    Via Tommaso Gargallo, Siracusa, SR, Italia
    Via Tommaso Gargallo, Siracusa, SR, Italia
    mccurry-mostra-675x350

    Il fotografo statunitense Steve McCurry esporrà una mostra con 100 tra i suoi migliori a partire dal primo luglio e fino al 5 novembre all’ex convento di San Francesco d’Assisi a Siracusa con la mostra “Icons”.

    McCurry è uno dei più grandi maestri della fotografia contemporanea, attivo da quasi quarant’anni, e propone ai visitatori un viaggio simbolico nel complesso universo di esperienze e di emozioni che caratterizza le sue immagini. A Siracusa, come è già avvenuto in altre sedi, saranno esposti 100 immagini scattate da McCurry attraverso i suoi viaggi in India e in Afghanistan.

    Celebre la foto di Sharbat Gula, la ragazza che ha immortalato nel campo profughi di Peshawar in Pakistan e che è diventata un’icona assoluta della fotografia mondiale. In un’audioguida è Steve McCurry a raccontare in prima persona molte delle foto esposte. In mostra viene proiettato un video di National Geographic dedicato alla lunga ricerca che ha consentito di ritrovare, 17 anni dopo, “la ragazza afghana” ormai adulta.

    Fonte: Siracusanews.it

28
  • Mostra fotografica Steve McCurry
    Tutto il giorno
    28-08-17-02-01-18
    Via Tommaso Gargallo, Siracusa, SR, Italia
    Via Tommaso Gargallo, Siracusa, SR, Italia
    mccurry-mostra-675x350

    Il fotografo statunitense Steve McCurry esporrà una mostra con 100 tra i suoi migliori a partire dal primo luglio e fino al 5 novembre all’ex convento di San Francesco d’Assisi a Siracusa con la mostra “Icons”.

    McCurry è uno dei più grandi maestri della fotografia contemporanea, attivo da quasi quarant’anni, e propone ai visitatori un viaggio simbolico nel complesso universo di esperienze e di emozioni che caratterizza le sue immagini. A Siracusa, come è già avvenuto in altre sedi, saranno esposti 100 immagini scattate da McCurry attraverso i suoi viaggi in India e in Afghanistan.

    Celebre la foto di Sharbat Gula, la ragazza che ha immortalato nel campo profughi di Peshawar in Pakistan e che è diventata un’icona assoluta della fotografia mondiale. In un’audioguida è Steve McCurry a raccontare in prima persona molte delle foto esposte. In mostra viene proiettato un video di National Geographic dedicato alla lunga ricerca che ha consentito di ritrovare, 17 anni dopo, “la ragazza afghana” ormai adulta.

    Fonte: Siracusanews.it

29
  • Mostra fotografica Steve McCurry
    Tutto il giorno
    29-08-17-03-01-18
    Via Tommaso Gargallo, Siracusa, SR, Italia
    Via Tommaso Gargallo, Siracusa, SR, Italia
    mccurry-mostra-675x350

    Il fotografo statunitense Steve McCurry esporrà una mostra con 100 tra i suoi migliori a partire dal primo luglio e fino al 5 novembre all’ex convento di San Francesco d’Assisi a Siracusa con la mostra “Icons”.

    McCurry è uno dei più grandi maestri della fotografia contemporanea, attivo da quasi quarant’anni, e propone ai visitatori un viaggio simbolico nel complesso universo di esperienze e di emozioni che caratterizza le sue immagini. A Siracusa, come è già avvenuto in altre sedi, saranno esposti 100 immagini scattate da McCurry attraverso i suoi viaggi in India e in Afghanistan.

    Celebre la foto di Sharbat Gula, la ragazza che ha immortalato nel campo profughi di Peshawar in Pakistan e che è diventata un’icona assoluta della fotografia mondiale. In un’audioguida è Steve McCurry a raccontare in prima persona molte delle foto esposte. In mostra viene proiettato un video di National Geographic dedicato alla lunga ricerca che ha consentito di ritrovare, 17 anni dopo, “la ragazza afghana” ormai adulta.

    Fonte: Siracusanews.it

30
  • Mostra fotografica Steve McCurry
    Tutto il giorno
    30-08-17-04-01-18
    Via Tommaso Gargallo, Siracusa, SR, Italia
    Via Tommaso Gargallo, Siracusa, SR, Italia
    mccurry-mostra-675x350

    Il fotografo statunitense Steve McCurry esporrà una mostra con 100 tra i suoi migliori a partire dal primo luglio e fino al 5 novembre all’ex convento di San Francesco d’Assisi a Siracusa con la mostra “Icons”.

    McCurry è uno dei più grandi maestri della fotografia contemporanea, attivo da quasi quarant’anni, e propone ai visitatori un viaggio simbolico nel complesso universo di esperienze e di emozioni che caratterizza le sue immagini. A Siracusa, come è già avvenuto in altre sedi, saranno esposti 100 immagini scattate da McCurry attraverso i suoi viaggi in India e in Afghanistan.

    Celebre la foto di Sharbat Gula, la ragazza che ha immortalato nel campo profughi di Peshawar in Pakistan e che è diventata un’icona assoluta della fotografia mondiale. In un’audioguida è Steve McCurry a raccontare in prima persona molte delle foto esposte. In mostra viene proiettato un video di National Geographic dedicato alla lunga ricerca che ha consentito di ritrovare, 17 anni dopo, “la ragazza afghana” ormai adulta.

    Fonte: Siracusanews.it

31
  • Mostra fotografica Steve McCurry
    Tutto il giorno
    31-08-17-05-01-18
    Via Tommaso Gargallo, Siracusa, SR, Italia
    Via Tommaso Gargallo, Siracusa, SR, Italia
    mccurry-mostra-675x350

    Il fotografo statunitense Steve McCurry esporrà una mostra con 100 tra i suoi migliori a partire dal primo luglio e fino al 5 novembre all’ex convento di San Francesco d’Assisi a Siracusa con la mostra “Icons”.

    McCurry è uno dei più grandi maestri della fotografia contemporanea, attivo da quasi quarant’anni, e propone ai visitatori un viaggio simbolico nel complesso universo di esperienze e di emozioni che caratterizza le sue immagini. A Siracusa, come è già avvenuto in altre sedi, saranno esposti 100 immagini scattate da McCurry attraverso i suoi viaggi in India e in Afghanistan.

    Celebre la foto di Sharbat Gula, la ragazza che ha immortalato nel campo profughi di Peshawar in Pakistan e che è diventata un’icona assoluta della fotografia mondiale. In un’audioguida è Steve McCurry a raccontare in prima persona molte delle foto esposte. In mostra viene proiettato un video di National Geographic dedicato alla lunga ricerca che ha consentito di ritrovare, 17 anni dopo, “la ragazza afghana” ormai adulta.

    Fonte: Siracusanews.it

settembre
settembre

“Tiranno, eroe, governo: ascesa e declino”: eroe e antieroe, governatore e tiranno, spesso due facce della stessa persona, prestigio e potere che molte volte...

Grandi applausi e tante risate per il debutto di Rane al Teatro greco di Siracusa. Lo spettacolo diretto da Giorgio Barberio Corsetti ha catturato...

Tanti applausi al Teatro greco di Siracusa per il debutto di Sette contro Tebe di Eschilo con la regia di Marco Baliani. L’opera che affronta...